venerdì 11 luglio 2008

CON DIECI MILIONI HENDRIX TORNA A CASA


CON DIECI MILIONI HENDRIX TORNA A CASA
(dall'Europeo del 07 giugno 1968)

Tre quarti negro e un quarto indiano, Jimi
Hendrix è un cantante rock che con un solo disco, Hey
Joe, ha conquistato in sei mesi una grande popolarità
prima in Inghilterra e in America, poi in tutta
Europa. E' arrivato a Milano con due compagni
e si è esibito al Piper davanti a tremila giovani.
La diffidenza della dogana, spesso molto pignola
quando si trova alle prese con i bagagli dei complessi
rock, aveva provocato un notevole ritardo nell'arrivo
degli strumenti. Il pubblico non ha per questo
rinunciato all'esibizione, che ha avuto inizio con
alcune ore di ritardo: quelli degli spettatori che per
paura di rimaner fuori (ed è capitato a quasi mille
ragazzi) erano arrivati al Piper con molto anticipo,
hanno così aspettato otto o nove ore l'esibizione di
Jimi Hendrix.
Jimi Hendrix è americano. Come si conviene a un
personaggio del genere ha fatto parecchi mestieri (pur
avendo soltanto ventun anni) prima di approdare
alla musica rock: il giardiniere, l'attore ed il
paracadutista. Adesso guadagna dieci milioni per
sera.

Posta un commento