mercoledì 5 novembre 2008

Are You Experienced?

Are You Experienced?

Registrata: 3 Aprile1967
Studio: Olympic Studios
Tecnico: Eddie Kramer
Produttore: Chas Chandler

Jimi Hendrix: chitarra, piano, voce
Noel Redding: basso
Mitch Mitchell: batteria


«Fantasia è la cosa fondamentale, la nostra musica non può essere etichettata. Forma libera è il modo migliore per definirla. Espressione creativa senza costrizioni o inibizioni». Le parole di Jimi illustrano benissimo, in sintesi, il contenuto del brano destinato a divenire la title track (e a decretare la chiusura, il limite estremo) del suo storico album d'esordio.

La versione dei Devo



Assieme a Third Stone From The Sun, i quattro minuti di Are You Experienced? rappresentano l'aspetto più sperimentale della musica del primo Hendrix. Il respiro dei piatti e il crepitio della chitarra lasciano spazio a una cadenza marziale, sostenuta dall'ossessivo rullante di Mitch e da una insistente nota di piano, ripetuta all'infinito da Jimi. Se riesci a malapena a mettere insieme la tua mente, cerca di venire verso di me. Ci terremo le mani, poi guarderemo il sole che nasce dal profondo del mare. Ma prima hai fatto esperienze? Hai mai fatto esperienze? Be', io sì... Nel brano Hendrix e Kramer fanno ampio uso di nastri con tutti gli strumenti riprodotti al contrario, generando uno spiazzante, coinvolgente e fascinoso rituale asimmetrico.

Da "Jimi Hendrix Experience, musica, storie, testimonianze" di Giancarlo Nanni.

La versione dei Los Lobos



Tornato agli Olympic, il gruppo fece progressi significativi verso il completamento dell'album d'esordio. Furono registrate una manciata di nuove canzoni e aggiunte sovraincisioni ad alcuni
master incompleti. Are You Experienced?, la canzone mozzafiato che avrebbe intitolato l'imminente album di debutto dell'Experience, venne costruita dall'inizio alla fine durante questa seduta. Rammenta Eddie Kramer: "Per prima fu registrata con una normale procedura la struttura-base della canzone, con la chitarra ritmica di Jimi, la batteria di Mitch e il basso di Noel". La particolare introduzione del brano, dice Kramer, venne dalla propensione di Jimi per la scoperta di nuove sonorità:
"Jimi si era esercitato sul riff a casa, perciò sapeva come sarebbe diventato riproducendo il nastro al contrario; agli Olympic sperimentammo con i suoni e i posizionamenti per vedere cosa avrebbe funzionato meglio".

Randy Hansen



Ore passate a studiare in privato avevano aiutato Hendrix a padroneggiare questa difficile tecnica sul suo registratore a bobine personale. Affascinato dai suoni, Jimi spesso ascoltava nastri riprodotti al contrario proprio per esaminare le possibilità offerte da questa tecnica. L'attrazione di Jimi nei confronti dei nastri suonati al contrario provocò qualche contrasto con Mitch Mitchell,
che sudò non poco per riprodurre a richiesta quei suoni singolari. Chandler:
"Mitch aveva iniziato ad arrabbiarsi, perché Jimi voleva che suonasse tutti i diversi ritmi che avevamo scoperto riproducendo a casa i nastri al contrario.
Ci divertivamo ad ascoltare il ritmo, cioè la batteria ascoltata al contrario. Il problema era che Jimi voleva far suonare a Mitch quel ritmo".

Eric Johnson



Con la struttura-base che occupava tre delle quattro piste disponibili, la quarta fu dedicata a una traccia ritmica con chitarra, basso e percussioni al contrario. Venne prima registrata normalmente, poi il nastro fu rovesciato e riprodotto al contrario su un secondo apparecchio mentre un'altra macchina registrava il risultato sull'ultima pista libera.

Patti Smith



Venne effettuato un premixaggio da un quattro piste a un altro per ridurre le quattro piste originali a due e creare così due piste libere dove sistemare la voce solista di Jimi e le parti di chitarra aggiuntive. Nonostante queste sperimentazioni, l'approccio del gruppo verso Are You Experienced? fu conciso in quanto Chandler incoraggiava la creatività di Hendrix entro i confini che egli stesso aveva delineato.
Kramer:
"Fu possibile finché la mano ferma di Chas sovrastò tutto il processo creativo.
La seduta fu molto ben organizzata". Oltre all'effetto ipnotico creato dalle parti di chitarra riprodotte al contrario, Jimi abbellì ulteriormente il master finale con una sovraincisione di pianoforte. Kramer: "Quello che suona le ottave sul meraviglioso, vecchio piano verticale stonato dell'Olympic è proprio Jimi; il pianoforte, che ricorda i rintoc chi di una campana, fu una componente essenziale della base ritmica".

Da "La grande storia di Jimi Hendrix" (John Mc Dermott, Billy Cox, Eddie Kramer)

L'assolo di Are you experienced? nella versione originale (al contrario) e nella versione "reversed" (registrazione non al contrario)

Posta un commento