sabato 18 settembre 2010

WEST COAST SEATTLE BOY THE JIMI HENDRIX ANTHOLOGY


LEGACY RECORDINGS & EXPERIENCE HENDRIX LLC ANNUNCIA L’USCITA DI:
WEST COAST SEATTLE BOY THE JIMI HENDRIX ANTHOLOGY
DISPONIBILE DAL 16 NOVEMBRE 2010
LA COLLECTION DEFINITIVA BOX SET DI 4 ORE DI RARE E INEDITE TRACCE IN 5 DISCHI (4 CD/1 DVD)


A Novembre un'uscita imperdibile per tutti gli estimatori del genio di Seattle, uscirà infatti un cofanetto di 4 cd e un DVD. Nel cofanetto viene raccontata la carriera di Hendrix, da oscuro chitarrista turnista a star di fama internazionale, attraverso numerosi brani e video totalmente inediti.

* * * * *
Legacy Recordings e la Experience Hendrix LLC sono orgogliosi di annunciare l’uscita tanto attesa di “West Coast Seattle Boy - The Anthology Jimi Hendrix”, contenente rari e inediti brani di Jimi Hendrix, della durata di più di quattro ore, in un cofanetto deluxe (4 CD / 1 DVD), disponibile da martedì 16 Novembre.
Il box attesissimo celebra la carriera di Hendrix attraverso un assemblaggio di registrazioni, senza precedenti, non disponibili.
West Coast Seattle Boy - The Anthology Jimi Hendrix non è una collezione di album di Jimi Hendrix già esistenti, bensi contiene 45 registrazioni live e in studio inedited, tra demo e versioni alternative da Are You Experienced, Axis: Bold As Love, e Electric Ladyland.
West Coast Seattle Boy include la versione mai pubblicata di Bob Dylan 'Tears Of Rage", nonchè registrazioni acustiche di Electric Ladyland come "Long Hot Summer Night" e "1983 (A Merman I Shall Turn To Be)", la performance dal vivo a Berkeley e il leggendario concerto dell’ultimo dell’anno della Band of Gipsy al Fillmore East nel 1969, insieme a nuovi brani di Hendrix come" Hear My Freedom "," Hound Dog Blues ", "Lonely Avenue" e molto altro ancora.
West Coast Seattle Boy - The Jimi Hendrix Anthology è la prima collezione di Hendrix che offer ai fans un tesoro completo tra demo, versioni alternative, registrazioni live e molto ancora, che ripercorrono tutta la carriera di Jimi (1964-1970).
Il box contiene inoltre le registrazioni pre-Exprerience tra cui I singoli con gli Isley Brothers, Little Richard, Don Covay, King Curtis e altri.
La registrazione in Dvd propone di un nuovo documentario diretto da Bob Smeaton (multi premiato nei Grammy Awards per: Beatles Anthology, Festival Express, Beatles: The Studio Recordings, Band of Gypsys), un viaggio autobiografico raccontato dallo stesso Hendrix con il commeto di Bootsty Collins.
Il film contiene interviste con Hendrix, lettere, scritture, registrazioni, disegni personali, bozze di canzone e testi che forniscono una nuova visione dell’artista tratti dall’archivio di famiglia.
Janie Hendrix, co-produttrice di West Coast Seattle Boy - The Jimi Hendrix Anthology,ha affermato in merito al DVD, che nessuno può raccontare la storia della vita di un incredibile uomo se non l’uomo stesso, sostenedo che la vasta esplorazione musicale del fratello e le sue esperienze di vita ci fanno capire come egli non sia stato soltanto un musicista leggendario, ma anche un messaggero d’amore senza tempo.


Cd1 di West Coast Seattle Boy :
Gli inizi

1. Isley Brothers - Testify (1964)
2. Don Covay & the Goodtimers - Mercy, Mercy (1964 - #1 Cashbox R&B - #35 Billboard Hot 100)
3. Don Covay & the Goodtimers - Can't Stay Away (1964)
4. Rosa Lee Brooks - My Diary (1965 - written by Arthur Lee)
5. Rosa Lee Brooks - Utee (1965)
6. Little Richard - I Don't Know What You Got But It's Got Me (1965)
7. Little Richard - Dancing All Around The World (1965)
8. Frank Howard & The Commanders - I'm So Glad (1966 - written by Billy Cox)
9. Isley Brothers - Move Over And Let Me Dance (1965)
10. Isley Brothers - Have You Ever Been Disappointed (1965)
11. Ray Sharpe - Help Me (Get The Feeling) (Part I) (1966)
12. The Icemen - (My Girl) She's A Fox (1966)
13. Jimmy Norman - That Little Old Groovemaker (1966)
14. Billy Lamont - Sweet Thang (1968)
15. King Curtis - Instant Groove (1969)
* * * * *
Il CD2 di West Coast Seattle Boy -
The Jimi Hendrix Anthology è focalizzato nel periodo 1967-68:

1. Fire (1967) - Previously Unreleased Alternate Recording
2. Are You Experienced (1967) - Previously Unreleased Recording
3. May This Be Love (1967) - Previously Unreleased Alternate Recording
4. Can You See Me (1967) - Previously Unreleased Alternate Recording
5. The Wind Cries Mary - Recorded Live At: Stockholm, Sweden, September 5, 1967
6. Love Or Confusion (1967) - Previously Unreleased Alternate Recording
7. Little One (1967) - Previously Unreleased Recording (featuring Dave Mason on sitar)
8. Mr. Bad Luck (1967) - Previously Unreleased Alternate Recording
9. Cat Talking To Me (1967) - Previously Unreleased Alternate Recording
10. Castles Made Of Sand (1967) - Previously Unreleased Recording
11. Tears Of Rage (1968) - Previously Unreleased Recording
12. Hear My Train A Comin' (1968) - Previously Unreleased Recording
13. 1983 (A Merman I Shall Turn To Be) (1968) - Previously Unreleased Recording
14. Long Hot Summer Night (1968) - Previously Unreleased Recording
15. My Friend (1968) - Previously Unreleased Recording
16. Angel (1968) - Previously Unreleased Recording
17. Calling All The Devil's Children (1968) - Previously Unreleased Recording
18. New Rising Sun (1968) - Previously Unreleased Alternate Recording
* * * * *
Il CD3 di West Coast Seattle Boy -
The Jimi Hendrix Anthology rivisita gli anni 1968-1969, il periodo di spicco in cui Hendrix stava esplorando nuove direzioni sia in studio che sul palco:

1. Hear My Freedom (1968) - Previously Unreleased Recording
2. Room Full Of Mirrors (1969) - Previously Unreleased Recording
3. Shame, Shame, Shame (1969) - Previously Unreleased Recording
4. Messenger (1968) - Previously Unreleased Recording
5. Hound Dog Blues (1969) - Previously Unreleased Recording
6. Untitled Basic Track (1968) - Previously Unreleased Recording
7. Star Spangled Banner (1969) - Previously Unreleased Original Mix
8. Purple Haze (1969) - Previously Unreleased Original Mix
9. Young/Hendrix (1969) - Previously Unreleased Alternate Recording
10. Mastermind (1969) - Previously Unreleased Recording
11. Message To Love (1969) - Previously Unreleased Alternate Recording
12. Fire (1969) - Previously Unreleased Recording
13. Foxey Lady (1969) - Previously Unreleased Recording
* * * * *
Con l’effervescente “Stone Free”, registrata durante la performance del concerto di fine anno al Fillmore East di New York (31 dicembre 1969) si apre il CD4 che si conclude con “Suddenly November Morning (1970) “ l’inedita registrazione realizzata da Jimi in solitudine nel suo appartamento al Greenwich Village nel 1970.
Il CD4 di West Coast Seattle Boy - The Jimi Hendrix Anthology
1. Stone Free (1969) - Previously Unreleased Recording
2. Burning Desire (1970) - Previously Unreleased Recording
3. Lonely Avenue (1969) - Previously Unreleased Recording
4. Everlasting First (1970) - Previously Unreleased Alternate Recording (featuring Arthur Lee)
5. Freedom (1970) - Previously Unreleased Recording
6. Peter Gunn/Catastrophe (1970) - Previously Unreleased Alternate Recording
7. In From The Storm (1970) - Previously Unreleased Alternate Recording
8. All God's Children (1970) - Previously Unreleased Recording
9. Red House (1970) - Previously Unreleased Recording
10. Play That Riff [Thank You] (1970) - Previously Unreleased Recording
11. Bolero (1970) - Previously Unreleased Alternate Recording
12. Hey Baby (New Rising Sun) - Previously Unreleased Alternate Recording
13. Suddenly November Morning (1970) - Previously Unreleased Recording
* * * * *
Insieme al cofanetto vengono riproposte le edizioni deluxe di The JimiHendrix Experience: BBC Sessions e Jimi Hendrix: Blues, la sua leggendaria performance live di Woodstock, e l’EP di alto valore per i collezionisti, Merry Christmas & Happy New Year.
Sarà pubblicato inoltre un “Best Of” dell’edizione di West Coast Seattle Boy - The Jimi Hendrix Anthology con il DVD documentario.

martedì 14 settembre 2010

JIMI HENDRIX DAY

BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI
THE BEATLE PEOPLE ASSOCIATION OF ITALY

COMUNICATO STAMPA (Spettacoli & Cultura)

The First Italian JIMI HENDRIX DAY




SABATO 18 SETTEMBRE 2010 - dalle 17.30 alle 24.00
presso "LA NAVE DI HARLOCK" a BRESCIA
al Parco Ducos Due in località SAN POLO
40th Anniversary Celebration

Concerto non-stop di grandi chitarristi…
Con fantastiche Jimi Hendrix tribute bands
Ospiti – mostre – dischi – foto- video - libri e tanto ancora!!

Il primo JIMI HENDRIX Day, organizzato da Beatlesiani d’Italia Associati & Friends per celebrare con un grande concerto il 40° anniversario della misteriosa scomparsa del grande chitarrista americano nato a Seattle il 27 novembre 1942 e scomparso a Londra il 18 settembre 1970, a soli 27 anni, si terrà a Brescia dalle ore 17.30 in poi, Sabato 18 Settembre presso "LA NAVE DI HARLOCK" adiacente al Parco Ducos Due in località SAN POLO con il Patrocinio del Comune, e della Provincia di Brescia e della Circoscrizione Est.

E' doveroso ricordare il coinvolgimento dei fantastici musicisti cultori del grande Jimi che hanno già dato la loro adesione, delle Hendrix Tribute-Band e degli Ospiti che verranno a Brescia da tutta Italia, e non solo, per partecipare gratuitamente, oltre che alla celebrazione del mitico ed insuperato Jimi Hendrix, anche per sostenere le cause umanitarie di alcune associazioni presenti: UNICEF il Fondo dell’ONU per l’infanzia, ESSERE BAMBINO l’Associazione che s’interessa dei piccoli sieropositivi, presso la Clinica Pediatrica degli Spedali Civili di Brescia.

Ospiti previsti: (Albertino Marozzi che suonò con Jimi Hendrix al Titan di Roma nel 1968, poi Omar Pedrini, Giorgio Cordini, Gae Manfredini, Kevin Magliolo Trio, Giancarlo Pedrazzi, The BeaTops, Tristano Giambelli, Piergiorgio Cinelli, Paolo Siani (Nuova Idea), Poddighe, Paolo Scalini Espiriens, Mattia Foina, Sergio Benzoni, Johnson, Andrea Arat, Stefano Barbati, White Cream e altri probabili guest stars: Red Ronnie, Francesca & Bianca De Fazi, Andrea Braido, Carlo Verdone, Alex Britti, Tolo Marton – Mostre – Dischi – Foto- Video - libri e tanto ancora!!!

Esposizione di chitarre: “Dai Beatles a Jimi Hendrix passando dai Rolling Stones”
All’evento sono stati invitati numerosi collezionisti di strumenti "vintage" (Soprattutto le mitiche chitarre Fender Stratocaster, simili a quelle che Hendrix usava nei suoi concerti, ma anche tante chitarre d'epoca, dischi rari, posters dei suoi concerti, foto rare, video, ecc.).
Saranno mostrati e commentati, nel corso di un dibattito prima del concerto, tutti i libri “hendrixiani” pubblicati nel corso di 40 anni e sarà presentato con l’ausilio di imperdibili, rarissime immagini video registrate: “JIMI SANTO SUBITO!” di Enzo Gentile, il più recente libro pubblicato in Italia che racconta del mito di Jimi Hendrix attraverso immagini, parole e musica.
Anche nel libro “DELITTI ROCK” di Ezio Guaitamacchi in cui sono contenute 200 indagini sulle scene di crimini veri o presunti: da Robert Johnson a Michael Jackson è analizzata la controversa “fine” di Jimi Hendrix.
Di recentissima pubblicazione “JIMI HENDRIX IN ITALIA 1968” di Cesare Glebbeek & Roberto Crema, contiene foto inedite di qualità eccezionale, articoli ed osservazioni “di razza” che ne fanno un documento imperdibile sull’unico meteorico tour italiano che toccò Milano, Roma e Bolgona.
Nel corso dell’Hendrix Day è prevista la proiezione del film “MALEDETTO IL GIORNO CHE T’HO INCONTRATO” con Carlo Verdone, grandissimo appassionato di Jimi Hendrix e pure BAO “Beatlesiano Associato Onorario”. Nel film l’attore romano impersona un critico rock alla ricerca di notizie su Jimi Hendrix… Il resto lo vedremo sullo schermo.
Mostra iconografica e di memorabilia di Jimi Hendrix - Il BEATLES MUSEUM presso il Museo della Mille Miglia in Viale della Rimembranza 3 – S.Eufemia – Brescia – ospiterà per due settimane una mostra di oggetti di collezionismo allestita per l’occasione.

Perché un beatlesiano organizza il Jimi Hendrix Day???

Ho pensato di organizzare il Jimi Hendrix Day perché tanti anni fa, quando suonavo la chitarra, come “solista”, nei Some Souls, un gruppo pop di cinque amici amanti del Blues e del Rock, alla fine di una calda serata del venerdì 15 settembre 1967 (eravamo ancora ubriachi di Sgt Pepper’s dei Beatles e della loro fantastica “Summer of Love”), quando il nostro cantante tolse da un’interessante busta colorata un LP e lo mise sul giradischi e disse: “Sentite come suona questo qui!...” Fin dal primo brano il nostro stupore aumentava e alla fine del disco restammo tutti annichiliti…! Avevamo sentito per la prima volta Jimi Hendrix con il suo favoloso album “Are You Experienced” con etichetta Barclay.
La mia carriera di solista finì quella sera, avevo capito che suonare così mi sarebbe stato complicato, ma pur continuando a suonare come chitarrista “ritmico” (hobbista) altri generi, (quello dei Beatles mi aveva insegnato a suonare la chitarra), divenni un appassionato estimatore di Jimi Hendrix al punto di sentire tutto ciò che registrava su vinile e andare a sentirlo in concerto “live” pochi mesi dopo, a Milano il 23 maggio 1968, durante quella breve, ma indimenticabile tournèe, (organizzata, tra l’altro, da Leo Wachter già impresario dei Beatles nel ’65) che in 5 giorni toccò anche Roma e Bologna.
Dopo più trent’anni avevo anche scoperto con piacere di essere stato fotografato casualmente sul palco di Jimi Hendrix, accanto ad un suo amplificatore Marshall durante il movimentato concerto milanese al cosiddetto Piper in Parco Sempione. In quell’indimenticabile occasione, aiutai Noel Redding ad allacciare la cinghia del basso che si era sganciata durante l’esecuzione di una scatenata Stone Free. Custodisco, infine, gelosamente, una versione “live” del concerto di Bologna, registrata e donatami da un amico, ma non è proprio tutto…


Rolando Giambelli… con Jimi Hendrix a Milano



THE BEATLES MUSEUM è aperto presso il Museo della Mille Miglia in Viale della Rimembranza 3 – S.Eufemia – Brescia – tel. 030 3365631

Ingresso Libero.

BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI Brescia 13 settembre 2010

INFO: B.D.I.A - www.thebeatles.it

BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI – www.beatlesiani.com
Via Biseo 18, 25100 Brescia.
Tel. 0039 (0) 30 30 30 92 – fax 0039 (0) 30 30 69 19 - mobile 0039 (0) 336 41 19 14
E-mail beatlesiani@numerica.it

mercoledì 8 settembre 2010

Jimi Hendrix: 40esimo anniversario, gli eventi.


Nel 40esimo anniversario della prematura scomparsa di Jimi Hendrix sono numerosi gli eventi in programma per celebrarne la memoria.

Qui di seguiti la descrizione di alcuni:


Rock Files Live! Tributo a Jimi Hendrix
Lunedì 13 settembre ore 22 alla Salumeria della Musica di Milano

Ezio Guaitamacchi

In diretta dalla Salumeria della Musica di Milano riprendono i ROCKFILES di LifeGate Radio con un affascinante TRIBUTO A JIMI HENDRIX, in occasione del 40esimo anniversario della morte del più grande chitarrista della storia del rock.

INGRESSO GRATUITO


ALESSANDRO DIAFERIO raffinato artista della sei corde, presenta il suo nuovo cd HENDRIX’S TALES accompagnato da SERGIO COCCHI e da alcuni dei migliori musicisti blues & jazz dell’area milanese. Insieme a lui, 4 cantautori (FOLCO ORSELLI, MASSIMO PRIVIERO,

LAURA FEDELE e ALBERTO FORTIS) omaggeranno a modo loro le canzoni del grande JIMI.

Ezio Guaitamacchi condu rrà la serata, una vera e propria festa per ricordare una delle più luminose icone del rock.

Nel corso della puntata verranno presentati anche i nuovi libri JIMI SANTO SUBITO di Enzo Gentile e JIMI HENDRIX IN ITALIA 1968 di Roberto Crema.

“Ci vuole rispetto: non si sceglie una canzone di un altro autore per suonarla così com’è. Se ti piace veramente, allora la suoni a modo tuo”. (JImi Hendrix)

"Hendrix now"
Anteprima mercoledì 15 settembre dalle ore 19.00 alle 22.00 al Photology

La mostra continua fino al 19 novembre (Lunedì-Venerdì ore 11.00-19.00)

Organizzata da Photology in collaborazione con Casale Bauer, la manifestazione propone un progetto che ruota intorno alla figura di Jimi Hendrix con foto, immagini e installazioni.

A Hendrix Now saranno presenti gli scatti di fotografi di fama internazionale che tra 1968 e il 1970 immortalarono Jimi Hendrix durante le sue esibizioni, artisti che vissero in prima persona le fasi salienti della storia del rock. Hendrix Now 2010 si pone come viaggio che racconta la vita di Jimi Hendrix attraverso le immagini, video e installazioni.

In mostra opere di:

Alessandro Amaducci
Jorgen Angel

Gianfranco Gorgoni
David Redfern

Baron Wolman

L’appuntamento con Hendrix Now si terrà al Photology di Via della Moscova 25

ingresso gratuito.


HENDRIX LIVES ON

17/18/19 settembre 2010 Al Maglio di Sesto San Giovanni(MI)

PROGRAMMA HENDRIX LIVES ON FESTIVAL

Venerdi 17 settembre 2010
  • ore 19 - Aperitivo con l’Autore “Gli anni di Jimi 1967 – 1970” Parole , musica e video con Mark Worden and friends,con Chuck Rolando(ex membro dei Passengers e uno che c\'era ai concerti di Hendrix , The Doors a New York); Luigi Pedrazzi,gallerista e appassionato di musica (presenta una mostra sull\'arte dei Pink Floyd alla Fabbrica del Vapore a settembre) e Gabriele dell'Acqua, giornalista e direttore della rivista Best Jeans, Alfredo Marziano, co-autore dei libri sui Pink Floyd e i Beatles.
  • A seguire aperitivo con video inediti musicali rari sugli anni 60/70
  • ore 22 live music con “THE WATCHTOWER” ripercorrono gli anni 60 regalandoci un spaccato musicale dell’epoca
  • ore 23 “Hendrix incontra l’HAMMOND di Jimmy Smith” Voodooo Groove - (Verona) Special guest : all\'Hammond Alberto Marsico (Torino)

Sabato 18 settembre 2010
  • ore 19 - Aperitivo con l’Autore “Castles Made of Sand” Presentazione del cd Un sogno dolce come una canzone - Castles Made of Sand a favore L’associazione ONLUS S.O.S. Handicap Bambini di Venezia
  • A seguire aperitivo con video inediti di Jimi Hendrix
  • ore 22 Tributo a Jimi Hendrix Band (Latina)
  • ore 23.00 “Hendrix incontra il Flauto di Ian Anderson\" Voodoo Chile (Milano) Special guest : il flautista Dino Pellisero (Torino)
Domenica 19 Settembre 2010
  • ore 19 - Aperitivo con l’Autore Presentazione di libri e cd Libri di Enzo Gentile “Jimi santo subito” e Roberto Crema “Jimi Hendrix in Italia 1968” accompagnati Alessandro Diaferio "Hendrix's Tales" che presenterà il suo nu ovo cd con la band
  • A seguire aperitivo con video inediti di Jimi Hendrix
  • Ore 21.30 Hendrix Acustico con Adalberto Zappalà (Varese)
  • Ore 22.30 ”Hendrix & Miles Davis un incontro mancato” Giovanni Falzone Electric Quartet "The Jimi Experience" (Milano)


JIMI HENDRIX DAY
Sabato 18 settembre 2010 MILANO, PIAZZA SAN MARCO,
dalle ore 15.30 in avanti.

Commemorazione per il quarantennale della morte del gradissimo chitarrista americano Jimi Hendrix.
Il maestro ALEX SCHIAVI realizza (come tutti gli anni) la sua installazione hendrixiana per ricordarlo.
Centinaia di manifesti saranno appesi lungo il reticolato della piazza e gli alberi della stessa.

Tutti coloro che veranno riceveranno un manifesto omaggio (sino ad esaurimento).
Partecipazione libera ed aperta a tutti.
Vi aspettiamo in piazza San Marco a partire dalle ore 15.30.


Remember JIMI

Dal 21 settembre al 2 ottobre- ROCCA CATERINA SFORZA, FORLI


MOSTRA-MEMORABILIA-PERFORMANCE PER JIMI HENDRIX, PRESSO LA ROCCA DI CATERINA SFORZA:

Dal lunedì al sabato, dalle 15 alle 20. By Roberto Crema e Roberto Bonanzi, dell’Ass. Jimi Hendrix Italia.blogspot.
INGRESSO LIBERO.
I CONTENUTI DELLA MOSTRA:

Il materiale espositivo per la mostra sara’ principalmente composta da foto, dischi, riviste, libri, poster e altri oggetti di memorabilia.
L’allestimento prevede una prima parte dedicata ai primi anni di storia di Jimi con rarissime foto d’infanzia di cui alcune insieme al fratello Leon, la mostra poi proseguira’ con altre immagini inedite di Jimi agli esordi della sua carriera musicale e quando presto’ servizio militare (1961) .

Esaurienti didascalie racconteranno questi periodi poco conosciuti della biografia hendrixiana.
La parte della mostra dedicata all’esplosione artistica del mancino di Seattle sarà arricchita oltre che dalle foto anche da riviste e dischi originali dell’epoca.

Una sezione particolare della mostra sarà dedicata all’unico tour italiano di Jimi Hendrix (Maggio 1968), oltre a foto totalmente inedite vi saranno poster e locandine originali.
Altri soggetti particolari e curiosità saranno presenti alla mostra.

Materiale particolare :

* autografi di Hendrix e dischi autografati dai membri degli Experience e di Buddy Miles
* Biglietto originale di Woodstock* Programma originale del tour “Electric church” che Hendrix tenne nell’estate del 1968
* Poster rari ed originali dell’epoca
* Acetati di dischi
* La completa bibliografia su Jimi Hendrix con rarissime pubblicazioni da tutto il mondo (almeno una cinquantina di libri).
* Un foulard appartenuto a Jimi che fu donato ad Eddie Ponti durante gli show romani.
* Numerose corrispondenze con Noel Redding, Monika Danemann, Mitch Mitchell,

Eventi collaterali:

Sabato 25 settembre, dalle ore 15 in poi……
Presentazioni del libro di Enzo Gentile (Jimi santo subito) e (Jimi Hendrix in Italia 1968) di Roberto Crema, a seguire proiezione del filmato inedito del concerto della Jimi Hendrix Experience al Royal Albert Hall del 24 febbraio 1969.

Sabato 2 ottobre, dalle ore 15 in poi……
Clinic di chitarra con Maurizio Bonini che illustrerà attraverso sequenze di brani e con materiale tecnico d’epoca (distrosori, wha-wha e amplificatori) l’evoluzione artico/musicale di Jimi Hendrix.

TUTTO A INGRESSO LIBERO


Jimi Hendrix Memorial Day - 40th Anniversary!
Domenica, 19 settembre · 15.00 - 20.00Agriturismo Ca' Verde San Ambrogio di Valpolicella (VR)

Per commemorare Jimi Hendrix anche Verona ha voluto offrire il suo tributo con
una kermesse dedicata al genio di Seattle che si terrà presso un ameno agriturismo.
Sul palco saliranno i Voodoo Groove - Italian Hendrix tribute band + Gypsy Rainbow. Special Guest della serata Fulvio Feliciano (Key Marcello, Uli John Roth). Durante i concerti performance live della scuola di danza di Marinella Marchiori.