martedì 14 febbraio 2012

Jimi Hendrix e Freddie Mercury

Freddie Mercury, è il nome d'arte di Farrokh Bulsara (Stone Town, 5 settembre 1946 – Londra, 24 novembre 1991), è stato un cantante, compositore e musicista britannico di origini parsi e indiane.
Conosciuto da tutti come membro fondatore dei Queen, rock band britannica nata nel 1970 (della quale ha fatto parte fino all'anno della sua morte), viene ricordato per il talento vocale e la carica di sensualità che imprimeva nelle esibizioni dal vivo...

...Ma forse pochi sanno che Freddie Mercury era un fan hendrixiano della prima ora....

..Dopo aver trascorso gran parte dell'adolescenza in India con la nonna e la zia Sheroo Khory ed aver fatto ritorno a Zanzibar, nel 1964, all'età di 18 anni, dovette spostarsi con la famiglia in Inghilterra per via della rivoluzione di Zanzibar, che stava minando la stabilità politica del paese.
I Bulsara (la famiglia di Freddie) si stabilirono così in una piccola casa a Feltham, nel Middlesex, nei pressi dell'Aeroporto di Heathrow, vicino a Londra.
Freddie proseguì la sua formazione al politecnico di Isleworth (dal 1993 West Thames College).
Nella primavera del 1966 ottenne il massimo dei voti nell'esame di arte dell'Isleworth Polytechnic, punteggio che gli consentì l'ammissione al Ealing Art College di Londra; qui studiò "arte e design grafico", stabilendosi nel quartiere di Kensington, in un appartamento affittato da un amico nei pressi di Kensington Market.
In parallelo con i suoi studi, Freddie creò una linea di abbigliamento, scrisse brevi articoli per alcuni periodici londinesi e vendeva i suoi disegni prima dei maggiori concerti rock londinesi.


Mercury dimostrò sin da bambino un particolare interesse per la musica.
Dopo lo spostamento a Londra, iniziò a conoscere la musica dei maggiori artisti del periodo;tra i suoi cantanti preferiti vi erano Jimi Hendrix, John Lennon, Robert Plant e Elvis Presley.
Freddie non si perse nemmeno una delle esibizioni Londinesi di Jimi, si racconta che era sempre fuori in strada prima dei concerti a vendere i suoi disegni.

Uno dei disegni di Freddie

Poco dopo aver ottenuto il diploma presso l'Ealing Art College, Freddie si unì agli Ibex, una band di Liverpool influenzata dai Cream e Jimi Hendrix. Pochi giorni dopo il primo incontro con il gruppo, Freddie imparò a memoria tutti i brani presenti nel repertorio del gruppo; la sua prima esibizione in pubblico come cantante si tenne a Bolton il 23 agosto 1969.
Qui una breve registrazione veramente storica tratta da un concerto tenuto il 9 settembre 1969 al Liverpool Sink Club, in cui possiamo sentire un acerbissimo Freddie Mercury cantare Stone Free di Jimi Hendrix.



Di Hendrix, Mercury disse durante un'intervista:

« Jimi Hendrix is very important.
He's my idol.
He sort of epitomizes, from his presentation onstage, the whole works of a rock star.
There's no way you can compare him.
You either have the magic or you don't.
There's no way you can work up to it.
There's nobody who can take his place.
»

« Jimi Hendrix è molto importante.
È il mio idolo.
In qualche modo, riassume, con la sua performance dal vivo, tutti gli aspetti del lavoro di una rock star.
Non si può paragonare a nessuno.
O hai la magia o non ce l'hai. Nessuno può uguagliarlo.
Nessuno può prendere il suo posto.
»

per approfondire:

http://www.freddie.ru/e/bio/