venerdì 8 febbraio 2013

Maggio 1968, Jimi Hendrix in Italia IL DOCUMENTARIO





Per rendere omaggio a colui che con il suo modo di proporre ed interpretare la musica rivoluzionò tutta un'epoca, aprendo nuovi orizzonti per lo sviluppo della stessa in tutti i suoi generi, a distanza di oltre 70 anni dalla sua nascita, vogliamo ricordare e celebrare la figura di Jimi Hendrix tramite un documentario che racconta anche con immagini inedite, suoni e memorabilia gli unici concerti italiani del grande chitarrista.

Il progetto parte dagli studi e dalla raccolta dei materiali dell'associazione culturale Jimi Hendrix Italia.blogspot che in questi anni ha lavorato in modo intensivo per ricostruire nel dettaglio il tour italiano dell'artista, sviluppatosi in cinque giorni alla fine del maggio 1968.

Una data-simbolo, un periodo storicamente e socialmente importantissimo, che attraverso le testimonianze, gli articoli, i giornali dell'epoca e i documenti audio-video di quei concerti intendiamo riportare alla luce e alla conoscenza degli appassionati e del pubblico commentati da Enzo Gentile e Roberto Crema.



Nel corso delle riprese, curate dal regista Gianni Leacche, ripercorreremo le tappe
di Hendrix nel suo itinerario italiano: torneremo nei luoghi toccati dal tour, e nelle città interessate - Milano, Bologna, Roma - per incontrare alcuni testimoni di allora.
Parleranno  gli organizzatori di quei concerti, i presentatori, i fortunati e increduli musicisti che ebbero modo di suonare in jam session con lui, e molti tra  gli spettatori di quelle performance leggendarie e indimenticabili, da sempre raccontate come momenti mitici della musica nel nostro paese.



Saremo ancora nelle strade, negli alberghi e nei locali che ospitarono Hendrix in Italia, per capire come quelle sonorità e quei concerti trasformarono la nostra musica, facendo da colonna sonora ai rivolgimenti del movimento degli studenti e della contestazione insorgenti.


Pensiamo di restituire le emozioni, lo stupore derivati dall'arrivo di quel 'marziano' sul territorio italiano attraverso le parole dei giovanissimi fan di allora, destinati a diventare giornalisti o musicisti, protagonisti del mondo dello spettacolo a loro volta.

In questo viaggio ascolteremo  Dodi Battaglia, Andrea Mingardi, Fabio Treves, Roberto Ciotti, Carlo Verdone, Maurizio Solieri, Dario Salvatori, Michele Bovi e tanti altri (ex) ragazzi che incrociarono i grandi cambiamenti sociali con la rivoluzione sonora di Jimi e della sua Experience.





Pur in assenza di filmati ufficiali (la Rai non invio' alcuna troupe agli show), oltre alle voci, abbiamo potuto recuperare foto, locandine, biglietti, e anche qualche inedito filmato amatoriale che come in un mosaico contribuiranno a ripristinare l'aroma e le vibrazioni di quelle serate.

Durata prevista 60 minuti, disponibilità entro estate 2013
Posta un commento